Chi siamo?

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.
Il Centro Sportivo Italiano
Il Centro Sportivo Italiano è la più antica associazione polisportiva attiva in Italia.
Nel 2014 ricorre il settantesimo anniversario dalla fondazione, che risale al 1944, su iniziativa della Gioventù Italiana di Azione Cattolica.
Idealmente si voleva proseguire l’esperienza della FASCI (Federazione delle Associazioni Sportive Cattoliche Italiane), creata nel 1906 dall’Azione Cattolica Italiana e sciolta nel 1927 dal regime fascista.
Oltre un secolo di storia, durante il quale la pratica sportiva si è trasformata da fenomeno di èlite a fenomeno di massa.
In tutti questi anni un impegno costante, una ragione di fondo semplice quanto delicatamente gravosa: sostenere uno sport che vada incontro all’uomo.
La fondazione del Centro Sportivo Italiano
Il 5 gennaio 1944, la Direzione generale dell’Azione Cattolica approvava l’iniziativa del  prof. Luigi Gedda, di intraprendere la costituzione di un organismo specializzato per lo sport, con la denominazione di “Centro Sportivo Italiano”.
Pur dichiarandosi quale prosecuzione ideale della FASCI, la stessa nuova denominazione, nei confronti della precedente, voleva indicare una precisa apertura apostolica verso tutta la gioventù italiana e non più limitarsi alle sole associazioni sportive cattoliche.
Il consiglio in carica per il quadriennio 2016-2020
Presidente: Davide Emmanuel Vitamore
Vice presidente vicario: Francesco Masiello
Vice presidente: Alfonso Artone
Consiglieri: Antonino Arena, Sergio Bardeggia, Romano Belli, Sergio Conte, Tiziana D’Alessandro, Corinna Maiutto, Massimiliano Mancon, Antonio Pascariello, Flavio Torosani, Rodolfo Tigani.
Coordinatori:
Davide Emmanuel Vitamore (segreteria)
Francesco Masiello (attività sportiva)
Flavio Torosani (formazione)
Alfonso Artone (comunicazione)
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.